PinkDNA

Gossip

Kim Kardashian incinta scopre il sesso del bambino senza Kanye West. Sarà una femminuccia?

È uno degli appuntamenti più importanti, che si ha con il ginecologo e che coinvolge emotivamente una madre e un padre, desiderosi di sapere il sesso del loro figlio. Ma ancora una volta, Kanye West era assente, quando la sua compagna Kim Kardashian ha scoperto il sesso del nascituro. Invece del compagno, c’era la madre di Kim e le due sorelle.

Kim Kardashian e il suo compagno non vogliono che il sesso del bambino sia rivelato pubblicamente, ma Kim ha permesso alle telecamere di filmare l’evento dell’ecografia, prima della rivelazione medica del sesso.

Tuttavia, è stato riportato che probabilmente è una bambina; lo dimostrano gli inviti al “baby shower”, il tradizionale festeggiamento con cui si accoglie la futura nascita di un bambino. Una foto dell’invito di Kim alla festa, che si è rivelata essere il 2 giugno, è un carillon perfettamente funzionante, con una ballerina che danza la versione della canzone di Kanye West, “Hey Mama”,  stile ninna nanna.

L’assenza di Kanye all’appuntamento del dottore è stato, comunque, chiarito successivamente, perché il rapper non intende apparire nello show popolare televisivo della compagna. Probabilmente, Kim dovrà partorire nel giro di poche settimane, ma la coppia sembra passare una notevole quantità di tempo a distanza, kim kardashian incinta bambina femminucciaper gli impegni di lavoro. All’inizio di questo mese, Kim ha ammesso, in un’intervista, che lei e Kanye hanno due “vite diverse” e sono sempre più rari i loro incontri.

Nel frattempo, una fonte ha dichiarato a Radar che la sorella di Kim, Kourtney, è furiosa con lei, per la sua decisione di portare il bambino con sè nel tour internazionale di Kanye, una volta che partorirà. Una fonte ha affermato: “La decisione ha seriamente infastidito Kourtney. Lei pensa che Kim sia molto egoista. I bambini hanno bisogno di stabilità, e di un calendario, che sarà molto difficile da fare quando si cambia fuso orario e camere d’albergo”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*