Categorie
Gossip

Khloé invidiosa di Kim Kardashian 500.000 dollari per un bebé

La famiglia Kardashian non smette di regalare notizie di gossip, dopo l’annuncio di Kanye West dal palco del suo concerto che la più nota delle sorelle, Kim Kardashian era incinta di suo figlio, la più piccola e, senza voler essere maligne, meno sensuale delle sorelle Khloé pur di avere un bambino, secondo quanto riferiscono i bene informati della West Coast avrebbe deciso di pagare ben 500.000 dollari per una “mamma in affitto”, che ospiterà il figlio di Khloé e di Lamar Odom, stella della NBA, e suo marito ormai da ben tre anni.

In questi tre anni sembra che Khloé si sia sottoposta a diversi trattamenti per aumentare la sua fertilità, come ha raccontato anche in una puntata della serie TV incentrata sulla vita della famiglia Kardashian, ma i problemi di ovulazione non sono stati superati, così l’unica soluzione per avere un figlio è quella di far concepire il tutto in laboratorio e, in seguito, in un così detto utero in affitto di un’altra donna. In attesa che magari fra qualche anno la situazione si sblocchi e Lamar e Khloé possano concepire un figlio senza altri interventi esterni. La molla che avrebbe spinto Khloé a fare questo passo, sarebbe stata l’invidia per Kim e per l’altra sorella Kourtney Kardashian che ha già avuto due figli.

Vedremo se quanto paventato sarà vero, oppure, se questa è l’ennesima voce attorno alla famiglia Kardashian che del gossip ha fatto con successo il proprio remunerativo core business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *