close

Katy Perry testimonial Unicef tra i bambini del Madagascar

Per la maggior parte delle star, quasi fosse inevitabile, arriva il momento di fare un viaggio nei posti più poveri del mondo, per vedere da vicino la situazione in cui molte persone riversano e diventare più consapevoli della sofferenza che esiste e nella fortuna che si ha nel non viverla. E’ ora arrivata la volta della cantante Katy Perry.

La cantautrice statunitense, giunta a 28 anni e riscosso un enorme successo in tutto il mondo, ha deciso di iniziare a fare qualcosa per chi è molto meno fortunato di lei, magari anche per riuscire ad apprezzare meglio la propria vita, e si è recata, dunque, in Madagascar, come testimonial Unicef.

Katy PerryLa pop star, durante la sua settimana di permanenza in Madagascar, ha fatto visite a scuole, baraccopoli e ospedali e si è dichiarata molto colpita da quello che ha visto e ha vissuto. Katy ha, infatti, affermato:

“Ho sgranato gli occhi alla vista dell’incredibile bisogno che c’è di una vita più sana – cibo, medicine, e protezione contro le violenze e gli abusi – e per cui l’Unicef si sta impegnando”

aggiungendo poi

“Sono grata all’Unicef per avermi dato l’opportunità di vedere in prima persona come i loro programmi possono fare la differenza nella vita dei bambini. Io sono una testimone di questo”

Beh, speriamo che il suo gesto non sia solo un modo per curare la sua immagine da star.

 

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi