In base alla data rivelata dal Buckingham Palace, bisogna ancora aspettare tre settimane per la nascita del figlio della Duchessa di Cambridge. Ma alcune fonti hanno suggerito che il bebè reale potrebbe arrivare molto prima del previsto. Il Daily Telegraph ha riferito ieri che “la Duchessa potrebbe partorire in anticipo, rispetto alla data del 13 luglio, annunciata da Buckingham Palace, per mantenere la vera data, un segreto, proprio come ha fatto la principessa Diana”.

Infatti, nel 1982 la Principessa Diana aveva ingannato la stampa, annunciando che la nascita dell’erede al trono cadeva il 1° luglio. Ma il principe William nacque dieci giorni prima di quella data, ossia il 21 giugno.

Se Kate Middleton e William hanno deciso di seguire l’esempio della principessa Diana, la vera data di scadenza, prevista per la nascita del primo figlio, sarà il 3 luglio – e il loro “inganno” sarebbe un modo, per mantenere almeno un po’ di privacy, di fronte ai media e all’interesse pubblico, che circonda la nascita.

Naturalmente, la data della nascita è sempre e solo kate middleton incinta partorirà 13 lugliouna stima di quando il bambino arriverà e come alcuni fonti del Palace hanno confermato, la Duchessa non avrà un parto cesareo, bensì naturale.

Hanno anche chiarito che la nascita non sarà resa pubblica, fino a quando la Regina e i membri anziani della famiglia reale saranno stati informati.