close

Kate Middleton è una principessa di plastica: Hilary Mantel attacca la duchessa di Cambridge

Vita difficile per la famiglia reale e, in particolar modo, per la bella principessa Kate Middleton.

Infatti è proprio lei ad essere vittima dell’ultimo attacco mediatico verso la corona. Ma questa volta non si tratta di foto scandalose, di frasi rubate o scene d’intimità intercettate da qualche obiettivo indiscreto. No, questa volta si tratta delle dichiarazioni di Hilary
Mantel, scrittrice e critica letteraria britannica che ha vinto più volte importanti premi nel mondo della letteratura.

Sarebbe stata proprio lei, infatti, ad attaccare senza mezze misure Kate Middleton in occasione di una conferenza tenutasi al British Museum qualche giorno fa. Nella conferenza, dedicata alle grandi donne della storia del Regno Unito, si è parlato di importanti personaggi femminili, come Anna Bolena e Lady Diana, fino ad arrivare all’attuale sposa del principe William.

La Mantel avrebbe definito Kate Middleton come Hilary mantel kate middletonuna principessa di plastica senza personalità e il cui unico scopo è quello di procreare. E se questo non bastasse, la scrittrice avrebbe poi continuato dicendo che “Kate è stata ovviamente scelta per questo ruolo di principessa perché è irreprensibile in tutto: è magra così come la si sognava, senza eccentricità, senza nulla fuori dalla norma”. 

Parole forti, che secondo molti provocheranno alla Mantel non pochi grattacapi con la famiglia reale. Staremo a vedere che accadrà nelle prossime ore. E voi? che ne pensate di Kate Middleton? Siete d’accordo con la Mantel o la vedete diversamente?

 

Tag:, , , ,

Show 2 Comments

2 Comments

  • avatar image
    daniela
    20 febbraio 2013 Reply

    premessa, uno dei miei motti è che...non si può dire tutto, soprattutto non a tutti e di tutti... delle regole, di tatto o di stile o di rispetto andrebbero osservate...e se è pur vero che alla soglia dei sessantanni (io ci sto arrivando) ci si dovrebbe permettere di dire la verità senza ipocrisie, è parimenti vero che dovremmo aver imparato che lo si può fare senza ferire l' altrui sensibilità..peggio ancora se colui (o in questo caso colei) al quale rivolgiamo il nostro giudizio...che brutto giudicare....non è presente per difendersi..e poi i paragoni??!! con donne note della st

  • avatar image
    daniela
    20 febbraio 2013 Reply

    ...con donne note della storia da molto scomparse (e ...in qualche caso , come per chi non c'è più ,spesso idealizzate ...) e una giovane donna che ha un lungo e impegnativo futuro davantia se per fare e sbagliare, per crescere e migliorare per passare alla storia con un giudizio (se proprio si deve) più "aggiornato"..non sono inglese, non conosco i dettagli, ma d ' istinto ho provato tristezza e dispiacere per la duchessa di Cambridge, per queste parole troppo dure per una giovane futura mamma..credo e spero sarà così intelligente da farsele, se pur con fatica, scivolare via o prenderle come una sfida ! la mia solidarietà, una mamma (per vocazione) italiana.

Partecipa alla discussione

Story Page