close

Justin Timberlake, morte sfiorata sul set

Brutta cosa sarebbe stato per il mondo femminile perdere un pezzo di ragazzo come Justin Timberlake; ma il pericolo è passato!

L’ha infatti scampata per poco il cantante/attore statunitense, il quale ha rischiato di perdere la vita durante le riprese del suo ultimo film Trouble With The Curve; e probabilmente l’avrebbe anche persa se non fosse stato per la prontezza della collega Amy Adams .

Justin e Amy hanno raccontato l’episodio durante la première del loro film, spiegando che mentre stavano girando una scena sui Monti Blue Ridge, a causa della temperatura pari a 50° sottozero, l’attore ha iniziato ad andare in ipotermia diventando di un colorito bluastro e infine perdendo i sensi. Fondamentale è stata la prontezza della Adams nel capire la situazione e nel praticargli la respirazione bocca a bocca (che grande sacrificio!!).

“Stavamo girando una scena sui Monti Blue Ridge e l’acqua era circa 50 gradi sotto zero. Era ghiacciata. Amy mi ha davvero salvato la vita. A mia insaputa, stavo diventando blu e non riuscivo più a mettere insieme i pensieri. Ho perso i sensi. Devo la mia vita ad Amy Adams”. Queste sono state le esatte parole di Justin che non può che essere riconoscente a Amy.

Altrettanto riconoscente deve essere la fidanzata dell’attore Jessica Biel, visto che ha rischiato di passare da un matrimonio ad un funerale (ormai ci si può scherzare su)!! Ricordiamo infatti che Justin e Jessica si sposeranno il prossimo 6 ottobre.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page