Justin Bieber ha parlato con Bill Clinton dopo averlo attaccato verbalmente. In un filmato, girato all’inizio di quest’ anno, il 19enne è stato visto orinare, in pubblico, e spruzzare un detersivo, sulla foto dell’ex presidente degli Stati Uniti, mentre gridava: “F**** Bill Clinton”.

Ma, a seguito di un colloquio con Clinton, Bieber ha, prontamente, scritto su Twitter una lode all’ex presidente: “@billclinton grazie per aver trovato il tempo per parlare, Signor Presidente. Le sue parole significano molto #ragazzo eccezionale”.

Secondo la rivista E!, Bill Clinton ha accettato il gesto della star, con buon umore, ed ha riferito qualcosa del tipo: “se questa è la cosa peggiore che abbia mai fatto, va tutto bene”.

È stato justin bieberriportato che Justin si sia mostrato leale, promettendo di offrire la sua immagine e parte del suo patrimonio ad ogni progetto, che la Clinton Global Initiative gli chiederà.

Il veterano 66enne ha dato qualche buon consiglio alla giovane star, che dovrebbe concentrare le sue energie, nel migliorare il mondo e mantenere un occhio vigile sul suo entourage, spesso imprevedibile.