Categorie
Gossip

Justin Bieber, bloccato bus alla frontiera USA: ancora droga

Non accennano proprio a finire gli spiacevoli episodi che rovinano la reputazione di Justin Bieber, che troppo spesso, purtroppo, riguardano anche droga, spinelli e quant’altro. Per l’ennesima volta sul bus della star canadese è stata trovata della marijuana, nonostante anche questa volta Bieber non si trovasse sul mezzo di trasporto.

Ennesima brutta vicenda per Justin Bieber, in giro per il mondo con il suo tour; il cantante, di ritorno dal Canada, mentre cercava di entrare negli Stati Uniti attraverso l’Ammbassador Bridge, è stato fermato a Detroit, dov’è stato sottoposto ad justin bieberun’ispezione.

Gli agenti della frontiera durante l’ispezione hanno rinvenuto della droga leggera sull’autobus, con tanto di accessori correlati. A riportare la notizia è stato il Detroit Free Press, che ha riferito che la U.S. Customs and Border Protection (dipartimento doganale statunitense) ha perquisito il bus domenica sera.

Al momento della perquisizione il cantante non si trovava sul mezzo, all’interno del quale è stato un cane anti droga ad individuare la marijuana. Per ora il bus e i suoi passeggeri sono stati autorizzati ad andare e il conducente è stato segnalato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *