È stato quasi ucciso, quando un’impresa filmica è andata male, durante le riprese sul set di “The Lone Ranger”, lo scorso anno. E ora il metraggio è emerso e ritrae il momento scioccante in cui Johnny Depp, che interpreta Tonto nel film, viene buttato giù da cavallo e calpestato al suolo.

La clip inizia con i due attori Johnny Depp e Armie Hammer a galoppo su due cavalli, sulla sabbia del deserto, dove era stato girato il film. Come i cavalli prendono velocità, il destriero di Depp oppone resistenza, facendo perdere la presa all’attore e cadere da un lato.

Il cavallo continua a galoppare, quando Depp cerca di aggrapparsi alla criniera, prima di cadere a terra. Il cast e la troupe si animano per l’incidente, prima che qualcuno dice: “indietro ragazzi, a parte i medici”.

johnny-depp-incidenteLa telecamera mette a fuoco Johnny Depp, che appare di buon umore, nonostante la brutta esperienza. Scherzando con il regista, Depp afferma: “posso dire qual è stata la cosa positiva? Che non è stato preso il mio coccige” e poi ha aggiunto: “alle ragazze piace un osso rotto”.

Mentre solo ora il filmato è uscito, l’attore aveva già raccontato l’accaduto in un’intervista con David Letterman, all’inizio di quest’anno. Ha spiegato: “c’è stato un momento in particolare che è stato spiacevole…il mio cavallo ha deciso di saltare un paio di ostacoli nel deserto, ma il cavallo non sapeva che la sella era finta – per dare l’effetto che stavo cavalcando senza essa. Così quando siamo venuti giù, la sella è scivolata e sono andato a sinistra, afferrando la criniera del cavallo. E poi ricordo di aver visto le gambe muscolose del cavallo, questa macchina della morte, e una parola mi è entrata in testa “zoccoli”. Credevo che la paura mi avesse buttato giù, ma sono stato molto tranquillo”.  

Per fortuna, l’attore ne è uscito illeso! L’uscita del film, diretto da Gore Verbinski, è prevista per il 3 Luglio di quest’anno.