Categorie
Gossip

Jodie Foster: coming out ai Golden Globe e possibile ritiro dalle scene

Si è tenuta ieri la cerimonia di consegna dei Golden Globe di questo 2013, durante la quale è stato consegnato il premio alla carriera Cecil B. DeMille, all’attrice 50enne, vincitrice del premio Oscar come migliore attrice in “Il Silenzio degli innocenti”, Jodie Foster.

L’attrice e regista statunitense, da sempre restia a parlare della propria vita privata in pubblico, per l’occasione ha tenuto un lungo discorso, in cui si è sbilanciata con le parole sulla propria vita personale, arrivando a fare coming out sulla propria omosessualità.

In un discorso pieno di sottintesi, la Foster, ad un certo punto, ha annunciato al pubblico un momento di serietà in cui avrebbe detto qualcosa di importante. L’attrice, poi, dopo aver ironizzato in un primo momento sulla questione, ha affermato, premettendo che ciò Jodie Foster golden globeche stava per dire avrebbe reso molto nervoso il suo agente,  “Sto solo per dirlo forte e fieramente: io sono… single”, con una lunga pausa prima della parola “single”.

La Foster ha, però, poi aggiunto: “Spero che non siate delusi che non ci sarà un grande discorso di coming out stasera. Ho già fatto coming out almeno un migliaio di anni fa, nell’età della pietra”. 

Infine, Jodie, dopo aver ringraziato Cindy Bernard, che è stata sua compagna per ben 20 anni, ha alluso ad un abbandono delle scene, dichiarando “Tutto questo sembra come la fine di un’era e l’inizio di qualcos’altro. Spaventoso ed eccitante, e adesso cosa? Potrei non salire mai più su questo palco, su qualsiasi palco se è per questo”; anche se, però, poi l’attrice dietro  le quinte avrebbe dichiarato che non potrebbe mai smettere di recitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *