close

Jim Carrey: lotta contro le armi e risponde in stile bullo a Fox News

Mentre a Washington i legislatori hanno lottato per introdurre una nuova legge sul controllo delle armi, ad Hollywood la questione ha scatenato accesi attacchi tra Fox News e l’attore Jim Carrey.

Dopo che l’attore è stato criticato, la scorsa settimana, per essersi posto contro le armi e per aver preso in giro, in un filmato, l’ex presidente della Nra, la lobby americana delle armi, la Fox News, come risposta, è stata definita dallo stesso, come “una sorta di sacca per la colostomia che sta per esplodere e dovrebbe essere svuotata prima che diventi un problema per la salute pubblica”.

Il  25 Marzo, Carrey apparve in un videoclip sul sito web comico Funny or Die, in cui interpretò il ruolo di un cantante country, presentando una canzone intitolata “Cold Dead Hand” (Mano fredda senza vita). Il video è la parodia dell’attore ed ex presidente dell’NRA, Charlton Heston, che, una volta, suggerì in un discorso “Vi darò la mia pistola quando la prenderete dalla mia fredda mano senza vita”.

Nel clip, Carrey ritrae Heston, che tenta di ostacolare la  performance del cantante, ma invece per errore si spara ai piedi. Greg Gutfeld di Fox News lo attacca: “Mi auguro che la Jim Carrey e Fox News armicarriera di Carrey sia finita e che lui finisca a dormire dentro un’auto. Mi fa solo venir voglia di uscire e andare a comprare una pistola. Fare la satira su un morto è da codardi. É patetico e triste, una versione del bigotto moderno”. Inoltre, ha anche accusato Carrey di ipocrisia, affermando che l’attore ha un bodyguard armato.

Venerdì, Carrey ha rilasciato come contrattacco: “ho visto Fox News sbraitare, delirare e mostrare le sue zanne per calunniarmi perché sono contro le armi d’assalto. Dirò solo questo: ritengo che Fox News, il ‘bullo dei media’, sia l’ultima trincea di giornalisti con opinioni strettamente limitate dalle loro idee estreme e intolleranti”.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi