Categorie
Moda

Jason Wu alla New York Fashion Week

Durante la New York Fashion Week che ha aperto le danze delle sfilate p/e 2012, un giovane stilista di origini asiatiche ha fatto colpo su  tante donne, dopo aver ricevuto apprezzamenti anche dalla first lady americana. Si tratta di Jason Wu, che ha presentato una collezione fatta da abiti sartoriali e ispirata all’artista Pop, Kaw.

Il suo stile è  particolare e distintivo: nello stesso abito ha unito tessuti morbidi e rigidi, colori accesissimi e colori freddi, rigore e leggerezza . Uno dei colori da lui più usati è il rosa, vistoso ma anche delicato e usato anche singolarmente. I tagli sono morbidi, quasi sempre asimmetrici per gonne e abiti, la vita è alta per gonne e pantaloni e gli orli delle giacche e delle bluse sono spesso ondeggianti.

Le sue creazioni risultano estrose ma femminili, eccedono ma senza dare nell’occhio. E se i colori o le linee, in alcuni casi dovessero essere troppo serie, ci pensa un bel rossetto vistoso ad accendere il look.

Insomma, uno stile sicuramente piacevole e delle creazioni che, una volta indossate, bisognerà anche saper portare con la giusta nonchalance, perché queste creazioni attireranno molti occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *