Categorie
Gossip

James Franco: “avrei voluto esserlo, ma non sono gay”

James Franco non è del tutto disturbato dalle voci mediatiche, riguardanti la sua sessualità e risponde alle dicerie, con sarcasmo ed una sottile ironia.

Il regista e protagonista di “Child of God” ha affrontato tali argomenti, nell’intervista con il Daily Beast; riferendosi alla serata organizzata dal canale Comedy Central di cui è stato protagonista, e in cui molti comici lo hanno preso di mira, l’attore ha dichiarato: fantastico! Fate tutte le battute che volete.james franco Non sono insulti. Non m’importa se la gente pensi che io sia omosessuale, è come dire ‘favoloso’! Voglio dire, avrei voluto essere gay”.

Il 35enne, che è attualmente single, ha spiegato la sua difficoltà nel conciliare la carriera con la sua vita privata, ma ha accettato il fatto che sia sempre oggetto di speculazioni.

L’affascinante attore ha spiegato: “il rapporto che ho con la mia immagine pubblica è diventata sempre più strana negli ultimi 4 o 5 anni, perché la esamino e a volte sono io, e a volte no. Perciò se altre persone vogliono usare la mia immagine pubblica per i propri scopi, mi va anche bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *