Categorie
Gossip

Jack Nicholson: non ho problemi di memoria, ho il cervello di un matematico

Il grande attore Jack Nicholson ha smentito le diverse voci, su un probabile ritiro dalle scene, causa demenza senile e scarsa memoria, dichiarando: “ho il cervello di un matematico”. Era stato riferito dal giornale americano, Radar Online, che l’attore aveva deciso di ritirarsi, perché non riusciva più a memorizzare i copioni.

Tuttavia, Nicholson ha rivelato la falsità delle speculazioni, affermando che l’unico motivo per cui non apparirà più sul grande schermo è perché non ha più il desiderio di recitare.

Ha dichiarato sul The Sun: “Ho il cervello di un matematico … Non ho intenzione di lavorare fino al giorno della mia morte.. si invecchia, si cambia”.

Il 76enne, che ha iniziato la sua carriera nel 1950, teme anche che il pubblico non ammiri più il tipo di film che vuole fare:

Il mondo del cinema è il più grande business, ma io voglio Jack Nicholsonsolo fare film che commuovano le persone, film sulle emozioni e sulla gente…forse le persone dai 20 ai 30 anni non vogliono più commuoversi. Vogliono solo vedere più bombe, più esplosioni, perché ciò è dove sono cresciuti. Non farò mai quel genere di film”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *