Categorie
Arte e Cultura

J.K. Rowling: dopo Harry Potter pubblica Cuckoo’s Calling con lo pseudonimo Robert Galbraith

J.K. Rowling è diventata celeberrima (e ricchissima) per aver portato nel mondo della letteratura, e del cinema poi, il magnifico mondo di Harry Potter. Dopo aver completato il ciclo di sette libri dedicati al maghetto, la Rowling si è presa una pausa e poi ha pubblicato il suo primo romanzo per “adulti”: Il Seggio Vacante.

Dopo il discreto successo di questo ulteriore romanzo, completamente diverso da quello che la scrittrice britannica aveva realizzato prima, e dopo un po’ di pausa dalla letteratura, la Rowling sembra avere intenzione di scrivere altri romanzi sul mondo di Harry Potter, ma una vera e propria sorpresa arriva per i suoi accaniti lettori. Nello scorso aprile la Rowling ha pubblicato, sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith, un altro romanzo, Cuckoo’s Calling , un thriller ambientato nel corrotto e oscuro mondo che si cela dietro le sfilate di moda.

Il SUndayTimes ha diffuso la notizia che ha trovato conferma nella diretta interessata: a quanto pare la scrittrice aveva voglia di scrivere un’altra storia, ma senza la necessità e di dover promuovere J.K. Rowling libro pseudonimo segretoil romanzo, senza la fatica dei “giri per le librerie e le conferenze stampa” che l’avrebbero coinvolta in qualità di scrittrice di bestseller.

A quanto pare il romanzo, che ha avuto un grande successo di critica, non ha avuto lo stesso riscontro positivo nelle librerie. Al debutto infatti Cuckoo’s Calling  ha venduto appena 1500 copie, che sono immediatamente schizzate a 5000 dopo l’annuncio ufficiale che Robert Galbraith è in realtà J.K. Rowling.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *