close

IMU, ufficiale la proroga al 4 febbraio 2013

E’ ufficiale, il termine per la dichiarazione IMU per il 2012 slitta al 4 febbraio 2013 (precedentemente era fissato per fine mese, il 30 novembre). E quanto si apprende dal comunicato stampa del MEF, reso noto soltanto ieri sera (CS n. 128 del 28/11/2012).

Il decreto taglia spese, in riferimento agli enti locali “ha fissato il termine per la presentazione della dichiarazione Imu relativa all’anno 2012 a 90 giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto che ha approvato il modello di dichiarazione Imu, avvenuta lo scorso 5 novembre“.

Il novantesimo giorno sarebbe, in realtà, il 3 febbraio, che pero’ cade di domenica, quindi il termine è slittato al giorno dopo, il 4 febbraio.

La dichiarazione IMU, è obbligatoria quando un immobile in nostro possesso subisce una variazione, ma non e’ necessaria quando si tratta dell’abitazione principale, sempre che i coniugi non abbiano residenze diverse nello stesso Comune.

Altro caso in cui va presentata è quando gli immobili sono inabitabili o di interesse artistico e/o storico, quindi godono di riduzione dell’imposta. Naturalmente questo non varia in alcun modo il versamento dell’imposta, la cui scadenza rimane sempre fissata per il prossimo 16 dicembre.

Non tutti i Comuni hanno decretato le nuove aliquote da applicare per il 2012, cosa che dovrebbero fare, tramite delibere, entro la fine di novembre.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page