Categorie
Bellezza & Salute

Il successo di una vita sana? parlano gli esperti di Womans’Own

La dottoressa Radha Modgil, famosissima in Inghilterra, oltre che per il suo lavoro, anche come presentatrice televisiva,  discutendo di una vita equilibrata e sana, e del conseguente successo, ha dichiarato: “I cambiamenti nello stile di vita possono essere semplici e veloci, è tutta questione di approccio”. Di seguito, gli esperti di Woman’s Own offrono sei facili abitudini quotidiane, da prendere:

  1. svegliarsi lentamente: Mushtaque Ishaque, chirurgo consulente al BMI the Priory Hospital, Birmingham, afferma: “spesso, le persone si lamentano di alzarsi con le articolazioni irrigidite. Perciò, bisogna fare riscaldamento, prima di alzarsi dal letto. Ecco un esercizio utile: portare le ginocchia al petto e, dolcemente, dondolare da una parte all’altra, su e giù. Ciò permette lo scioglimento delle articolazioni, e aiuta ad iniziare, al meglio, la giornata”;
  2. programma i tuoi pasti: la nutrizionista Marilyn Glenville afferma: “le persone, spesso, mi dicono che non hanno tempo per preparare alimenti salutari, ma che comunque sanno quale pasto è nutriente e veloce. Sembra ovvio, ma un programma dei pasti è la chiave, per evitare che ci si rifugi in qualunque cosa nel frigo o in un distributore, mentre si è fuori. È consigliabile portare noccioline, un frutto o crackers, mentre si è a lavoro. Usa la regola 80/20: mangia in maniera salutare all’80% e ottimismo al 20%; dottoressa Radha Modgil
  3. muoviti: la dott.ssa Radha dichiara: “l’esercizio dovrebbe essere visto come un medicinale, che aiuta ad affrontare ogni cosa. Non solo migliora la nostra salute fisica, ma riduce lo stress e solleva l’umore. Cammina, invece di guidare, prendi le scale o segui un corso di Zumba con gli amici”;
  4. rinuncia ai risentimenti: la psicoterapista Christine Webber afferma: “l’energia non va sprecata, per liti futili o rimpianti. Se si ha un problema con un amico, è consigliabile chiarire subito e se l’altro ignora i tuoi tentativi, ricorda cha hai fatto il tuo meglio e puoi continuare per la tua strada”;
  5. porre un coprifuoco alla tecnologia: “le persone non hanno interruttori” parla il guru del sonno Sammy Margo “a volte ci stanchiamo tutto il giorno, andiamo a letto e non riusciamo a dormire. Alle 21:00 abbandona tutto ciò che è tecnologico; la luce artificiale emessa dai computer portatili, cellulari, e persino dalle televisioni, influisce sulla produzione della melatonina, che è fondamentale per avere un sonno ristorativo e profondo. Prima di andare a letto, è consigliabile un bagno caldo, un bicchiere di latte caldo o musica”;
  6. sostieni il tuo corpo: Rachael Leffman, omeopata al Nelsons Pharmacy, afferma che un rimedio, per sentirsi meglio, è assumere sali per il tessuto osseo, come calcio, magnesio e sodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *