close

Il Sistema Operativo del M5S è online: piattaforma o semplice forum?

Da oggi è online ed è attivo a pieno regime il Sistema Operativo del Movimento 5 Stelle. Detta così, parlare di un sistema operatvio potrebbe far pensare ad un nuovo sistema per PC che magari fa uscire il faccione di Grillo quando il sistema va in crash. In realtà non è nulla di tutto ciò. Il Sistema Operativo del M5s è un sistema per l’interazione degli aderenti al movimento di Beppe Grillo.

Un’applicazione disponibile sia via browser che tramite cellulare, che consentirà a chiunque sia registrato di partecipare ai confronti grillini su proposte di legge e molto altro.

Dal blog di Beppe Grillo, infatti, leggiamo:

“Da oggi è online l’applicazione del Sistema Operativo del M5S che permette agli iscritti certificati entro il 30 giugno 2013 di discutere on line le proposte di legge di iniziativa parlamentare. La prima che verrà discussa e utilizzata come test è quella relativa alle “Disposizioni volte alla abolizione del finanziamento pubblico all’editoria“. ”

Guardando però online qua e la, ci siamo imbattuti in una serie di immagini che mostrano come sarebbe questo sistema operativo; e più di un S.O. o di una piattaforma di confronto, a guardarlo bene sembra di trovarsi davanti ad un semplice forum: con un topic centrale e una serie di risposte che fanno seguito a cascata.

Insomma se questa è la storica piattaforma che si sistema operativo 5 stelleattendeva da tempo, forse si poteva dare qualcosa molto prima agli utenti del Movimento no? In più, l’idea condivisa da molti è che così facendo il M5S corre il rischio di creare non una piattaforma di confronto o un sistema operativo aperto per “operare”; bensì una scatola chiusa a cui possono accedere solo poche persone.

Ovviamente queste ultime sono solo digressioni mentali e sicuramente nel tempo questo Sistema operativo a 5 stelle muterà e si evolverà come hanno fatto prima di lui Windows e compari. Tuttavia a guardarlo così rimaniamo un po’ perplessi…

 

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi