close

Il Segreto anticipazioni 5 novembre: Pepa e Tristan lasciano Puente Viejo

Anche questo pomeriggio è andata in onda un’altra puntata di Il Segreto (El Secreto de Puente Viejo), la soap opera spagnola che sta appassionando da mesi milioni di italiani. Le vicende dei protagonisti continuano ad essere appassionanti, contorte, fatte di colpi di scena e proprio tutto questo riesce a tenere perennemente alta l’attenzione del pubblico da casa.

Prese, allora, dalla nostra consueta curiosità e, dopo aver visto la puntata di oggi, andiamo a scoprire insieme cosa accadrà nel prossimo episodio, che andrà in onda domani, alle 16:10, su canale 5.

Pepa e TristanPepa non ha raccontato ad Alberto dell’aggressione subita da Carlos, ma l’uomo non rinuncia. Carlos si nasconde all’interno dell’abitazione di Pepa, con l’intento di uccidere la levatrice non appena rientrata in casa! A sventare l’omicidio è, per fortuna, il comandante Sanz, che sventa l’attentato arrestando l’uomo.

Tristan va a trovare Carlos in carcere, che gli spiega l’accaduto: Pepa è considerata l’artefice dell’incendio che ha causato la morte della famiglia e per questo vuole vendicarsi. L’uomo, inoltre, mette anche in guardia Tristan da Pepa, ma in realtà la levatrice accetta la proposta del suo amato di lasciare Puente Viejo.

Intanto, Donna Francisca scopre Juan alla tenuta, ma il ragazzo viene difeso da Donna Eloisa, che spiega di averlo convocato per il ritratto. Francisca minaccia Juan di vendicarsi con tutta la famiglia Castaneda nel caso accettasse il lavoro, ma il ragazzo, incurante del rischio, decide di non farsi intimorire e andare avanti per la sua strada.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi