close

Il pesce azzurro ritorna a tavola

Da oggi torna il pesce azzurro sulle tavole italiane. Scade infatti proprio il 3 ottobre il divieto di pesca nel Mare Adriatico che interessava questo tipo di pesce. Erano alcuni mesi che era stato imposto il divieto per consentire il ripopolamento del mare, su richiesta espressa dalle stesse categorie di pescatori (tra cui Impresapesca) e ufficializzata al Ministero delle Politiche Agricole.

Il provvedimento è stato deciso e attuato per diversi motivi, in primis per permettere al mare di ripopolarsi del pesce cosiddetto azzurro, e in secondo luogo per preservare le forme giovanili di pesci in accrescimento. La sospensione si è resa necessaria soprattutto considerando i dati registrati nei primi mesi 2011: la quantità di pesce pescato si era dimezzata rispetto alla media degli anni precedenti.

La stessa Coldiretti ha dichiarato che questa sospensione della pesca nell’Adriatico potrà con certezza determinare una maggiore disponibilità di gran parte dei pesci, come: triglie, alici e sogliole, oltre a migliorare il rapporto qualità-prezzo del prodotto. Già in questi primi giorni si dovrebbe infatti registrare un abbassamento dei costi, salvo venditori al dettaglio che provano a “fare i furbi”.

Come tutte le casalinghe ben sanno, il pesce azzurro è l’ideale per qualsiasi tipo di dieta, essendo buono e ricco di omega 3, ma soprattutto è economico!

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi