close

Il Mago di Esselunga: il cinema sbarca al supermercato!

È in distribuzione da pochi giorni il nuovo corto di Giuseppe Tornatore chiamato “Il mago di Esselunga”. Dal titolo ben s’intende che stiamo parlando della catena di supermercati che proprio ora sta attraversando un periodo poco roseo. Il cortometraggio, girato da Tornatore e voluto dall’ex presidente Caprotti, ha tutte le caratteristiche di un film tranne la durata. Sedici minuti per una pubblicità davvero singolare, ma forse ce ne volevano anche più per raccontare quanto lavoro si nasconde dietro l’organizzazione di un ipermercato.

il mago di esselunga“Il mago di Esselunga” ha come protagonisti una mamma, un papà e un bambino che si recano al supermercato con il classico sottofondo del figlio che vorrebbe andare al parco piuttosto che a far la spesa.  Ma, una volta entrati,  il piccolo si ricrede e scopre un mondo fiabesco dietro ogni prodotto in vendita. Ad accompagnarlo in quest’avventura c’è un mago, che somiglia a volte a Sherlock Holmes, a volte ad un pagliaccio.

Nella sua esperienza con Esselunga, Tornatore è stato affascinato dal modo instancabile di lavorare dei dipendenti e dall’originalità di Caprotti nel voler realizzare questo corto poi prodotto dall’AdnKronos.

Ciò che ha colpito in particolar modo il regista è stato il metodo di distribuzione di questo mini-film, non attraverso la solita rete commerciale, ma come gadget per i clienti. Il progetto era stato proposto, infatti, da Caprotti come una semplice storia che raccontasse la quotidianità e il lavoro dei suoi dipendenti nella speranza che il supermercato fosse valorizzato in tutta la sua complessità.

Sarebbe stato carino anche inserirlo tra le reclame delle pellicole cinematografiche.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi