close

Il fratello di Belen pubblica l’ecografia su Facebook. E’ maschio

Ha combinato proprio un bel guaio Jermias Rodriguez, fratello dell’incintissima Belen. La compagna di Stefano De Martino, per colpa del fratello, è ora vittima di uno sciacallaggio mediatico per quanto riguarda le immagini della sua ecografia.

Tutto è iniziato da un gesto ingenuo: Jermias, dopo aver ricevuto dalla sorella l’immagine dell’ecografia, decide di condividere la sua gioia sul social network Facebook, pubblicando la foto accompagnata dal commento “Santiaguito… te espero fenomenooooo…”; limitando ovviamente la visibilità della foto solo agli amici. Subito Belen lo ha richiamato, chiedendogli di eliminare il post; ma la tempestività della showgirl non è bastata.

I contatti di Jermias, infatti, a quanto pare amici amici non sono, perché a qualcuno di loro è venuta la felice idea di salvare l’immaginebelen rodriguez e il fratello prima che fosse rimossa e cercare di venderla alle riviste.

Brutto gesto quello fatto, che non è piaciuto nemmeno ai direttori dei vari giornali, i quali non hanno acquistato le immagini. Durissima anche la critica della blogger Selvaggia Lucarelli, che ha postato sul suo profilo Facebook “…Cose surreali che spiegano bene il sistema gossip e i meccanismi perversi che genera. Belen manda una foto dell’ecografia del figlio al fratello Jermias. Lui ha un profilo fb. La pubblica visibile solo agli amici con la didascalia: “Santiaguito te espero fenomeno!”. Lei gli fa togliere la foto. (un genio lui, sì) Nel frattempo qualche simpaticone la salva e cosa succede? Che da ieri le redazioni dei giornali, tutte, da Novella a Chi a Oggi, si ritrovano queste foto sulla scrivania con richieste economiche di varia natura…”.

Quello che ora è certo è che il figlio di Belen e Stefano e maschio, ma sappiate che l’ecografia non sarà pubblicata da nessuna rivista, perché in quanto documento medico è un dato sensibile.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi