close

I mercatini di Natale più belli, da non perdere!

Arriva dicembre e le città si riempiono di luci e addobbi natalizi che sorprendono grandi e bambini. In alcune città, sia in Italia che all’estero, potremo visitare i consueti mercatini di Natale.

I mercatini di Natale più belli, da non perdere!Eccone qui alcuni tra quelli più caratteristici, ve ne proponiamo tre italiani e due esteri:

Mercatini di Natale di Bolzano
Sono tra i più visitati dell’area alpina nonché i più antichi in assoluto tra quelli italiani. Bolzano rappresenta un punto di incontro tra cultura mediterranea e mitteleuropea, trasformandosi in un vivace centro di manifestazioni ed eventi tutti dedicati al Natale. I Mercatini si dipaneranno in più vie e piazze della città. In piazza Walther ci sarà il cosiddetto mercatino “originale”. Le 80 caratteristiche casette in legno propongono i più tradizionali manufatti artigianali e le prelibatezze della gastronomia tirolese, avvolte nella sfolgorante scia di mille luci, lanterne, addobbi e festoni colorati. Ricordiamo anche il mercatino dei giovani artigiani (piazzetta della Mostra), il mercatino dell’artigianato (piazza del Municipio), il mercatino di Natale delle Associazioni Onlus (piazza del Grano e vie limitrofe), il Bosco Incantato: il mercatino di Natale alpino (Palazzo Campofranco). Tutti i mercatini saranno tutti presenti fino al 23 dicembre.

Mercatini di Merano
Molti turisti arrivano in questa cittadina in questo periodo, dove il mercatino si svolge lungo la Passeggiata Lungopassirio, fino al 6 gennaio. Si respira un clima molto giocoso e festoso, si possono gustare le prelibatezze gastronomiche della zona e del periodo, ma anche acquistare pezzi di artigianato tirolese, oltre che rilassarsi passeggiando tra le casette di legno, o nelle terme.

Mercatini di Roma
Ormai diventato un appuntamento tradizionale della Capitale quello con le bancarelle di dolciumi e l’arrivo finale della Befana, il 6 gennaio, in Piazza Navona. Oltre a prodotti gastronomici è possibile trovare prodotti di artigianato che possono diventare idee regalo e decorazioni natalizie, per l’albero e il presepe.

Mercatini di Straburgo
Tra quelli esteri, sono sicuramente tra i più scenografici e antichi. Nati nel 1570, è ricco di decorazioni e prelibatezze culinarie natalizi. Si svolge in Piazza Kléber, dove le vetrine s’illuminano e l’aria profuma di spezie. Anche questo mercatino è disponibile fino alla vigilia di Natale.

Mercatini di Zurigo
Fin dall’arrivo in stazione centrale, i turisti che volessero visitare i mecatini di questa città si troverebbero immersi nell’atmosfera natalizia svizzera. Infatti il mercatino di Natale della Hauptbahnhof, il mercatino coperto natalizio più grande di Europa, si svolge proprio all’interno della stazione centrale di Zurigo. Dal 1993, ogni anno per l’Avvento la stazione centrale di Zurigo diventa un’immensa distesa di casette in legno, con tanto di tetto innevato artificialmente. A colpire immediatamente l’attenzione dei visitatori è il maestoso albero di Natale al centro della stazione, addobbato con più di 5000 pietre Swarovski che emanano uno scintillio incantevole ed incredibilmente attraente. Non manca il mercatino natalizio all’aperto, nella Hirschenplatz, all’interno della città vecchia (Altstadt) e c’è anche un mercatino “modaiolo”, il City-Weihnachtsmarkt, che si svolge dal 1994 nella Bahnhofstrasse, il cuore dello shopping cittadino.

E voi? quale mercatino visiterete?

Tag:, , , , , , ,

Show 1 Comment

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi