Categorie
Cinema

Hayao Miyazaki torna al cinema con Il Castello nel Cielo

Ritorna al cinema l’indiscusso maestro dell’animazione giapponese, Hayao Miyazaki, l’autore premio Oscar per la Città Incantata e mente geniale dietro a tantissime pellicole di animazione. Questa volta però si tratta di un’occaisone speciale, perché il 25 aprile prossimo (ovvero domani) ritornerà sugli schermi Il Castello nel Cielo, film del 1986 che viene ridistribuito dalla Lucky Red per la gioia degli appassionati di genere.

Hayao Miyazaki Il Castello nel CieloE come dar loro torto? Il film presenta tutte le caratteristiche care a Miyazaki, che con questo lavoro inaugurò la collaborazione con l’ormai leggendario Studio Ghibli: una fanciulla dolce e determinata, un personaggio maschile coraggioso e pronto a tutto, nemici perfidi, aiutanti inaspettati, voli, viaggi, esplosioni e tanta avventura. Ne Il Castello Incantato la giovane Sheeta è la protagonista di una caccia senza esclusione di colpi. La ragazzina possiede una pietra prodigiosa che solletica l’interesse dell’esercito ma anche di una banda di pirati. Invischiato in questa storia presto si ritroverà anche Pazu, un ragazzino che lavora nelle miniere della città e che presto svilupperà un forte sentimento d’affetto nei confronti di Sheeta.

Il grande Hayao realizza non solo ritratti verosimili di persone che combattono per ciò che desiderano e per ciò che bramano, ma anche un affresco paesaggistico straordinario, strizzando l’occhio alla grande letteratura ottocentesca di viaggi e avventura. Il castello nel cielo è una grande avventura, pari ad un romanzo di formazione, un film d’animazione per adulti che ancora sono in contatto con la parte ‘piccola’ di se stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *