Categorie
Bellezza & Salute

Guardare la TV fa perdere peso? …solo se va in tilt!

Guardare la televisione, comodamente sul divano, con un pacco di patatine o di snack da sgranocchiare è sempre stato visto come una brutta abitudine, che favorisce l’aumento di peso. Ma una nuova ricerca suggerisce che i teledipendenti possono “praticare sport” seduti, davanti alla TV – se quest’ultima va in tilt.

Gli scienziati hanno scoperto che guardare le immagini tremolanti sullo schermo TV – che indicano un probabile guasto della televisione o il bisogno di risintonizzare i canali – può bandire i morsi della fame. La voglia di cibo scompare all’istante, se si passano pochi secondi o minuti a guardare lo schermo a strisce bianche e nere.

tv in tiltI volontari, che hanno partecipato allo studio e che hanno visto le immagini tremolanti dello schermo, hanno constatato di aver pacato i morsi della fame del 23 %. Lo studio è stato effettuato da psicologi della Flinders University in Adelaide, Australia. Ora, i ricercatori vogliono capire come l’arresto delle vivide immagini dello schermo televisivo aiuti le persone a dimenticare le voglie improvvise di cibo.

Probabilmente, come hanno dimostrato alcune ricerche negli anni, le immagini mentali di un piatto di lasagne o di una barretta di cioccolato, ad esempio, vengono sostituite e interrotte dall’immagine tremolante dello schermo, facendo porre l’attenzione della persona verso qualcos’altro.

Attualmente, i ricercatori credono che sia possibile creare un’applicazione, scaricabile su smartphone o altri dispositivi informatici portatili, per ricreare la stessa “tecnica” dello schermo tremolante, utile per perdere peso anche senza stare di fronte ad una televisione guasta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *