close

Guai per Jennifer Lopez accusata di sponsorizzare i terroristi!

Detta così sembra davvero grave! Il problema che riguarda Jennifer Lopez nasce dal contratto pubblicitario con la Fiat. Per capire meglio di cosa si tratta è giusto trascrivere le parole del presidente della United Against Nuclear Iran: “Approvando la Fiat, sei la portavoce di una società che fa liberamente affari con un regime che sta sviluppando un programma illegale di armi nucleari, finanziamenti e sponsorizzazioni dei gruppi terroristici, compresa al-Qaeda, che ha ucciso soldati americani e della NATO ed è riconosciuta come leader a livello mondiale di violazioni dei diritti umani”. Ecco quali sarebbero i legami della Lopez con i terroristi. La cantante, inoltre negava la conoscenza di questa verità.

jennifer lopez fiat terroristiL’accaduto sarebbe da imputare alla Iveco, sussidiaria della Fiat, che produce veicoli utilizzati dal regime iraniano come piattaforme per trasportare missili e grosse armi.

Per la UANI, la lettera indirizzata alla pop star è solo un tentativo di sensibilizzare la cantante a spingere la Fiat al cambiamento. In realtà la Fiat poco si cura di questi pettegolezzi ed ha già pensato di aprire una nuova concessionaria Maserati a Teheran.Non è chiaro se la concessionaria servirà da copertura per continuare a mantenere i legami e le produzioni con i terroristi.

E’ possibile che questa realtà venga fuori solo ora, dopo mesi dall’uscita del video “Papi” e dopo la presentazione della canzone agli American Music Awards con tanto di Fiat 500 alle spalle?

Che la Fiat non sia una santa, lo sappiamo tutti, ma arrivare a dire che una pubblicità possa sponsorizzare il terrorismo mi sembra un tantino esagerato!

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi