Categorie
Serie TV

Grey’s Anatomy 10 e la soglia delle 200 puntate

E’ andata in onda ieri sulla ABC il nuovo episodio di Grey’s Anatomy 10, un appuntamento che permette alla famosa e seguitissima serie tv di raggiungere la soglia delle 200 puntate. Shonda Rhimes, per l’occasione, ha messo su pellicola un episodio inedito all’insegna della felicità e dei festeggiamenti.

L’intera puntata ruota intorno ad una raccolta fondi, organizzata dai chirurghi del Grey Sloan Memorial Hospital, con lo scopo di risollevare la drammatica situazione sandra-oh-sara-ramirez-ed-ellen-pompeoeconomica in cui versa il presidio ospedaliero.

A capo dell’iniziativa benefica ci saranno Jackson (Jesse Williams) e Owen (Kevin McKidd) che, non essendo molto esperti nel campo di organizzazione, innescano una serie di avvenimenti concatenati. Il primo effetto della loro inesperienza è una sorta di sfida interna, si promettono laute ricompense per chi riuscirà ad ottenere la donazione più elevata per salvare il reparto.

Forse per la prima volta, dalla nascita della serie tv, in questa puntata si riderà e non si piangerà, l’atmosfera sarà rilassata, armonica, divertente, complice. Una serata dedita alla beneficienza senza incidenti, interventi urgenti, scontri, liti o lotte per accaparrarsi il miglior posto in sala operatoria.

Via camici, mascherine e guanti allora per indossare eleganti vestiti da cerimonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *