close

Grecia in rivolta: contro l’austerità scioperi a 360 gradi e stop di 24 ore

Sembra che la Grecia abbia intenzione di farsi sentire ancora e non solo dai suoi governanti ma anche dall’Europa intera.

Oggi, infatti, è stata indetta una nuova giornata di sciopero nazionale che vedrà, secondo le stime, milioni di persone riversarsi nelle piazze e nelle strade greche.

La motivazione dello sciopero, ancora una volta, è da ricercarsi nella forte morsa dell’austerità che sta letteralmente stritolando il popolo greco, tanto da renderlo totalmente intollerante alla serie di tagli agli stipendi e all’aumento delle tasse che si stanno susseguendo mese dopo mese.

Ma cosa è previsto, fattivamente, per questa giornata di scioperi? Dalle notizie che si trovano online, i dimostranti coprono praticamente ogni elemento della classe civile, o quasi, dato che ad scipero grecia febbraio 2013 asuteritàaver lanciato lo sciopero odierno sono stati i due principali sindacati della Grecia.

Questo causerà molti disagi, a partire dal blocco dei trasporti, fino ad arrivare alla chiusura delle scuole e degli ospedali, anche se quest’ultimi saranno aperti per i casi di emergenza.

Staremo a vedere come risponderà lo Stato a questa nuova mossa del popolo greco e se si smuoverà qualcosa.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi