close

Google dedica il doodle all’asteroide che oggi sfiora la Terra

Capita ogni tanto (sempre più spesso) che la mattina, quando apriamo la pagina di Google, ci ritroviamo d’avanti un’originale e simpatica animazione: il doodle del giorno!

Anche se quest’oggi non ci siamo trovati davanti nessun giochino, per fortuna aggiungerei (chi di noi non si ci fermerebbe a perdere tempo??), e nemmeno un doodle per San Faustino (una volta festeggiata la festa degli innamorati perché non festeggiare anche la festa dei single??), il doodle di oggi è altrettanto interessante e riguarda l’asteroide che oggi sfiorerà la terra!

Tale asteroide si chiama Asteroid 2012 DA14, ed è conosciuto già da un po’ sia dagli astronomi che dalle agenzie spaziali, in doodle 15 febbraio asteroidequanto sono mesi che viene studiato per tracciare la sua orbita ed escludere ogni possibilità che il nostro pianeta fosse in pericolo. Con un diametro di 45 metri circa e un peso di 130 mila tonnellate, l’asteroide raggiungerà la sua massima vicinanza alla Terra alle 20:25 di questa sera, quando si troverà a circa 27mila chilometri (circa un decimo della distanza della Terra dalla Luna) ed entro l’orbita dei satelliti geostazionari (satelliti i cui periodi di rivoluzione coincidono con quelli della terra) e, precisamente, al di sopra della parte orientale dell’Oceano Indiano.

Nonostante gli astronomi e le agenzie spaziali, ci abbiano rassicurato sul fatto che l’asteroide non avrà nessun impatto con la Terra, il suo passaggio sta portando ugualmente conseguenze in danni. A partire da questa mattina, infatti, si è delineato in Russia uno scenario in perfetto stile Armaggedon, che ha già provocato 400 feriti.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi