close

Gita in campagna, pic-nic?! Sì ma con le giuste comodità!

Fra qualche giorno inizia l’autunno e, con esso, le gite in campagna o in montagna per chi vuol anticipare la stagione invernale e godersi un pò di fresco. Di rito in queste stagioni intermedie è il cosiddetto pic-nic.

gita campagna famiglia bambiniCon gli amici, la famiglia o in coppia, lo spuntino sul prato è sempre un modo divertente per festeggiare delle occasioni o stare semplicemente in compagnia. In questo caso sono indispensabili plaid e teli per sedersi come quelli Ikea a quattro euro disponibili in diversi colori. Ideale poi è il set di piatti, bicchieri e posate raccolti nel cesto di vimini portatile della Optima. Per il cibo, invece, liberate la vostra fantasia con insalate di riso, tramezzini e dolcetti…

Per chi sceglie di invitare degli amici in una casa di campagna un po’ vecchia e magari non molto presentabile, può puntare su una grande tavolata ben apparecchiata e sedie comode a cui non si può rinunciare se il pranzo dura tre o quattro ore. Alcuni esempi sono le sedie cosiddette da regista in legno e tela, facilmente acquistabili a Conforama e negozi simili.

La tavola sarebbe bella se fosse in tronco d’albero intagliato e, così non ci sarebbe bisogno nemmeno della tovaglia, ma i costi della realizzazione salirebbero molto. E, allora, un tavolo di plastica rettangolare con una tovaglia fiorata reperibile anche al mercato fa la sua bella figura. Per i piatti, non vi accontentate di quelli in plastica usa e getta, ma puntate su terrine in ceramica color marrone  (Mammarò-10,00 euro l’uno) che si sposano con i toni della natura.

E quando cala la sera, usate delle lampade ad olio per osservare il cielo stellato senza luci artificiali… I vostri ospiti rimarranno a bocca aperta, buon appetito!

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page