PinkDNA

Cinema

Gillian Anderson disponibile per il terzo film di X-Files, ma non per la serie limitata

Al panel del Comic-Con di San Diego sono stati celebrati i 20 anni della celebre serie televisiva della Fox, “X-Files”, con la presenza straordinaria delle star Gillian Anderson e David Duchovny, oltre al creatore della serie Chris Carter ed il produttore Vince Gilligan (creatore di “Breaking Bad”).

All’evento, tutti si sono chiesti se ci sarà la possibilità di avere un terzo film di “X-Files”, e il dubbio si è scatenato tra i presenti, nel momento in cui Carter ha dichiarato: “Hai bisogno di una ragione per poterti mettere a lavorare e fare un altro film”, aggiungendo che la calorosa accoglienza da parte della folla “ispira molto”.

Invece, Anderson – che recentemente è apparsa nel cast diHannibal della NBC e di The Falldella BBC – ha espresso, chiaramente, che sarebbe disponibile per il terzo film: “un film sarebbe fantastico”, ma che non vorrebbe re-interpretare il ruolo di Dana Scully, alla maniera di una serie limitata.

Anche se una risposta chiara non è stata data a riguardo Gillian Anderson infuriatadi un ipotetico “X-Files 3”, la storia continua e rivive sotto forma di fumetto, con una nuova serie, “Stagione 10” – anche se non rappresenta la vera mitologia della serie televisiva, pur rimanendo fedele ai personaggi.

L’attrice Anderson ha rivelato, poi, l’impatto di “X-Files” su di lei: “il personaggiodi Scullyè statoimportanteper gli aspetti della sua personalità, la sua forza personale…”, mentre Carter ha commentato: “Scully era la mia donna ideale. Era forte ed intelligente, caparbia, piena di risorse ed inflessibile. È stata una relazione immaginaria che era più intellettuale che altro”.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*