Sta per arrivare l’estate e, ahimé, il caldo afoso; non avete voglia di uscire? Preferite stare a casa, godendo dell’aria condizionata? Perché non preparare una golosità semplice e fresca allora? Il gelato, fatto in casa, è più facile di quanto si pensa ed è ancora più semplice se si usa la macchina per gelato.

Tuttavia, se non possedete la gelatiera, basta avere un freezer, una vaschetta d’acciaio inossidabile, con coperchio e buona forza nelle braccia per la “mantecatura” a mano, ottenendo risultati quasi identici!

Il gelato richiede tre componenti di base: latte, zucchero e ghiaccio. Vediamone insieme la preparazione.

1 – Bisogna mescolare 2 tazze di latte intero con 1 tazza di zucchero, in una ciotola di medie dimensioni; fonderle fino a quando lo zucchero è completamente sciolto. Aggiungere 2 cucchiaini di estratto di vaniglia e mescolare.

2 – Porre la miscela di latte nel congelatore, in una vaschetta d’acciaio ben chiusa.

3 – Rimuovere il contenitore dal freezer, dopo 45 minuti e mescolare con una spatola o frusta robusta. Raschiare via qualsiasi miscela congelata dai bordi e mescolare, il più velocemente possibile.

4 – Mescolare per circa un minuto e rimettere nel freezer. gelato fatto in casa ricetta ingredientiRipetere la procedura di mescolamento, ogni 30 minuti, fino a che il gelato avrà raggiunto la sua consistenza.

5 – A seconda del congelatore e della profondità del contenitore, il gelato potrà richiedere tale procedimento, dalle tre alle sette ore.

 

PRENDI NOTA:

Non sostituire mai il latte intero con quello scremato: il risultato sarà meno cremoso;

Per preparare il gelato in diversi gusti (anziché di vaniglia), basta versare il composto di latte, zucchero e vaniglia in un frullatore e aggiungere 1-2 tazze di qualsiasi ingrediente, che si desidera – lamponi freschi, scaglie di cioccolato, fragole, e altri – frullare fino a quando il composto è omogeneo.