Categorie
Cinema

Gabriele Muccino: Quello che so sull’amore un flop? No, pubblicizzato male in USA

Arriva anche da noi, dopo un passaggio non proprio felice negli USA, l’ultimo film di Gabriele Muccino dal titolo Quello che so sull’amore.

Nella pellicola il protagonista Gerard Butler è un ex calciatore di fama mondiale, che cercherà con tutti i mezzi di riconquistare l’affetto del figlio, abbandonato quando aveva quattro anni, e della madre, sua ex moglie, che ama ancora molto segretamente.

La commedia del regista italiano non è stata ben accolta negli Stati Uniti, a detta di Muccino, perché pubblicizzata male e non perché non è piaciuta al pubblico.

Prima di far uscire un film in America si fanno dei test in cui si misura il livello di gradimento del pubblico. Se il film non lo supera non esce al cinema, quindi il mio film è piaciuto, solo che è stato male pubblicizzato e fatto uscire in un momento poco propizio agli incassi”.

E le giustificazioni di Muccino sembrano gabriele muccino quello che so sull'amorereggere davvero bene se si guarda al film: Quello che so sull’amore è infatti una commedia sui sentimenti, sull’importanza di crescere, di maturare e di prendersi le proprie responsabilità. Nulla che non sia già stato visto e apprezzato oltreoceano.

Ma Muccino sembra tranquillo, ha infatti dichiarato che vuole rimanere a Los Angeles perché non accetta di perdere la sfida che Hollywood gli sta tendendo; e inoltre ha detto di farlo con il cuore leggero:

Alle spalle ho la mia Italia e i miei fan che si sono sempre dimostrati generosi con me. Se non avessi questa porta aperta alle mie spalle probabilmente non sarei così tranquillo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *