Categorie
Da DNA a donna

Freddo e neve, l’Italia si blocca… ma noi donne no!

E’ arrivato il tanto annunciato freddo siberiano, la neve ha ricoperto l’Italia nord occidentale e in queste ore sta “attaccando” il Centro. Per domani è prevista neve persino al Sud a bassa quota.

neve freddo consigli donneQuindi, per affrontare al meglio queste giornate impegnative sia per le temperature, che per la nostra tenuta nervosa (molte partite non si giocheranno e i nostri uomini sicuramente sbroccheranno un po’) e gli imprevisti di sicuro non mancheranno.

Ecco un po’ di consigli utili per evitare da Torino a Palermo i problemi più comuni legati al gelo e alla vita quotidiana:

  1. Se per andare a lavoro utilizzate la macchina verificate che nell’acqua per il tergi parabrezza vi sia dell’antigelo, lo si trova al supermercato per pochi euro, così da poter “sbrinare” i vetri velocemente e da non avere un blocchetto di ghiaccio al posto dell’acqua. Controllate di avere le catene a bordo, in molte autostrade è possibile entrare solo con queste o con pneumatici da neve. E visto che ci siamo controlliamo anche lo stato delle gomme e la pressione: gomme lisce = grosso rischio, gomme sgonfie pure 😉
  2. Se avete un telefono touchscreen inutilizzabile con i guanti, sappiate che si sono inventati dei guanti “capacitivi” che ci consentono di utilizzare anche iPhone e iPad tenendo le mani al calduccio, costano poco e funzionano (io li ho comprati… non saprei vivere senza iPad o con le mani gelate).
  3. Addio tacchi! Se nella nostra città nevica, da domani meglio usare un paio di scarpe o di stivali comodi e bassi (con suola in gomma magari) così da evitare di scivolare sul sottile strato di ghiaccio che sicuramente si formerà sui marciapiedi. Sembra un imprevisto raro, ma basta guardarsi intorno in questi giorni per vedere qualcuno col sedere a terra e noi siamo donne, essere più intelligenti della norma, quindi meglio evitare figuracce.
  4. Non facciamoci mancare in borsa burrocacao e una crema per le mani, così da averle sempre morbide e da proteggerle dall’attacco del vento gelido che spira in questi giorni, che potrebbe danneggiarle e renderle squamose…
  5. Alla fine della giornata (per accendere anche un po’ di passione) prepariamoci una bella cioccolata calda, così da fare il pieno di energia e arricchiamola magari con un goccino di rum per darle quel tocco di calore in più, che la renda anche un po’ afrodisiaca. Ovviamente, potremmo anche usarla durante la notte 😉
  6. Se il nostro uomo ha le mani fredde, beh meglio regalargli una bella borsa dell’acqua calda da utilizzare almeno un’ora prima di venire a letto e di provare a sfiorarci.

Ecco un po’ di consigli che speriamo vi aiutino in queste giornate di freddo estremo, per rendere il clima più tranquillo e per evitare quegli errori che i nostri uomini spesso ci rinfacciano con tanta sufficienza! Alla fine basta poco per sorprendere e mettere in difficoltà i nostri bambolotti di testosterone. Buona cioccolata calda e buona serata a tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *