close

Foo Fighters: nel 2014 si preannuncia un tour per gli stadi

Dave Grohl aveva preannunciato che per un po’ di tempo non avremmo sentito parlare di loro, e invece, per fortuna, i Foo Fighters stanno tornando, o almeno è quello che si vocifera nei corridoi del mondo della musica e i bene informati confermano. A quanto pare la band post-grunge fondata dal musicista Dave Grohl nel 1994 potrebbe tornare prima del previsto.

E’ un giornale australiano a diffondere i primi rumors riguardo alla presenza, per il 2014, del gruppo in Australia; secondo la rivista i Foo Fighters saranno impegnati in un tour per stadi che potrebbe portarli anche in Italia.

Grohl, come accennato, aveva annunciato una pausa a tempo indeterminato del gruppo, salvo poi rettificare all’inizio di quest’anno, dichiarando che i Foo Fighters stavano preparando del nuovo materiale per l’ottavo album in studio, a questo punto previsto per il prossimo anno. Infatti, in occasione dei BRIT Awards, il 21 febbraio 2013, Dave Grohl annunciò che stava per partire per gli Stati Uniti per rimettersi a lavoro in studio.

Nel corso degli anni la formazione dei Foo Fighters si è trasformata, a ad oggi è composta da Dave Grohl (voce, chitarra ritmica), Chris Shiflett (chitarra solista, cori), Pat Smear (chitarra ritmica, chitarra solista), Nate Mendel (basso), Taylor Hawkins (batteria, cori).

Il loro ultimo album, “Wasting Light”, è stato pubblicato Foo Fighters 2014il 12 aprile del 2011 mentre appena quattro giorni dopo, in occasione del Record Store Day, venne pubblicata un’esclusiva versione in vinile dell’album di cover “Medium Rare”. Il 2012 è stato invece l’anno in cui il gruppo ha raccolto i frutti del lavoro condotto nell’anno precedente.

I Grammy Award del 12 febbraio 2012 sono stati per i Foo Fighters un vero trionfo: “Miglior Album Rock” con Wasting Light, “Miglior Performance Rock” e “Migliore Canzone Rock” per Walk, “Miglior Performance Hard Rock/Metal” per White Limo e “Best Long Form Music Video” per Back & Forth. L’unico premio che quell’anno non sono riusciti a portare a casa è stato quello per il “Miglior Disco Dell’Anno”, vinto da Adele.

Inutile dire che se dovesse essere confermato, un tour che toccasse anche l’Italia sarebbe più che benvenuto!

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi