close

Fiera del libro di Francoforte: le offerte delle grandi case editrici italiane

Hanno fatto bella mostra di sé i tre grandi editori italiani alle Fiere del Libro di Francoforte, che con ottimi risultati, anche quest’anno hanno appena chiuso i battenti. Parliamo di Mondadori, Rizzoli e Feltrinelli, che durante la Fiera hanno presentato le loro proposte più interessanti.

Abbiamo già commentato e raccontato le classifiche, i numeri, le percentuali che sono state sbandierate in occasione di questa Buchmesse, ma quello che più conta e che è decisamente più interessante per il popolo di lettori.

Partiamo dalla Mondadori che a Francoforte ha acquistato quest’anno il romanzo scritto dal Premio Nobel Pearl S. Buck, The eternal wonder, storia di un’educazione sentimentale, oltre a quello che si preannuncia un best seller direttamente dalla Spagna, Divorcio en el aire, di Gonzalo Tornè. Interessante anche il versante thriller, per cui la Mondadori ha portato a casa The Killing Lessons di Saul Black e The Husband’s Secret di Liane Moriarty, una sorta di Desperate Housewives al maschile.

Anche il legame letteratura e musica ha interessato molto la casa di Segrate che ha portato a casa i diritti per l’autobiografia di Alanis Morissette e per un libro sulla boy band Union J. Per quanto riguarda invece i nostri prodotti venduti all’estero da Mondadori, hanno fatto la parte del leone la biografia di Roberto Cavalli, Fiera del libro di FrancoforteJust Me, e il libro su Pavarotti scritto da Andrea Bocelli. Buon successo internazionale (offerte da Giappone, Germania e Francia) anche per Storia di Malala di Viviana Mazza. Infine, misterioso e triste, il fenomeno Fabio Volo continua a spopolare: buon per lui e per la Mondadori!

Per quanto riguarda casa Rizzoli, cambiano i temi e il successo: spopolano nell’interesse di questa casa editrice i saggi religiosi. Sia nella vendita che nell’acquisto di titoli dall’estero, è preponderante l’acquisto e la vendita di libri e biografie su Santi e personaggi di spicco della religione, da Papa Giovanni Paolo II a Chiara d’Assisi.

Importante successo di vendite per la narrativa del Premio Strega Walter Siti, per l’esordio di Silvia Avallone (Acciaio) e per Serena Dandini che con Ferite a morte ha conquistato il mercato USA. Rizzoli ha anche acquistato il secondo romanzo di Christiane F., di cui vi avevamo già parlato, e anche i romanzi di Arianna Huffington, Baptiste Beaulieu e Saul Wordsworth.

Giuseppe Catozzella, Alessandro Mari e Massimo Recalcati sono i titoli Feltrinelli che hanno avuto più successo alla Buchmesse, mentre caso a parte è Erri De Luca, che a pochi giorni dall’uscita è già in testa alle vendite italiane ed estere. Di grande interesse anche il volume Inside the Živago Storm, di Paolo Mancosu, in cui si ricostruisce con rigore filologico la nascita del leggendario romanzo Il Dottor Zivago. Nel libro sono contenuti addirittura i carteggi tra Boris Pasternak e Giangiacomo Feltrinelli. Inside the Živago Storm arriverà nelle nostre librerie il 23 ottobre.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi