Categorie
Arte e Cultura

Ferruccio Ferragamo mette in mostra Vino&Arte nel centro storico di Roma

Ferruccio Ferragamo mette in mostra la sua collezione privata di stampe nella mostra ‘Vino&Arte’, allestita nei locali di Sangallo ai Coronari, nel centro storico della Capitale. Rubens, Salvator Rosa, Tiepolo, Manet, Canaletto e Fattori sono i famosi nomi che fanno parte della collezione, che l’imprenditore ha cominciato molti anni orsono con l’ispirazione del borgo medievale del Borro, che lo stesso comprò e che decise di far rimanere, secondo la sua tradizione, un posto la cui economia era fondata principalmente sulla coltura vinicola.

Da qui nasce il filo conduttore di tutte le opere che Ferragamo ha raccolto, il vino e l’uva. La collezione di stampe però è stata sempre troppo esigua per rappresentare del materiale adatto ad una mostra, fino a quando, nel 2007 Ferruccio Ferragamo mise le mani sulla collezione dall’antiquario Marco Ceri, che con grande dedizione aveva raccolto un nucleo di importanti incisioni.

Con l’aggiunta di questo nuovo patrimonio, la Ferruccio Ferragamo mette in mostra vino&artecollezione divenne adeguata e così sopra le cantine del Borro venne creato uno spazio espositivo per permettere a tutti di ammirare le splendide opere. Dal 2008 lo spazio è aperto al pubblico con le sue preziose 67 incisioni, una selezione dei 200 pezzi che l’imprenditore possedeva all’epoca.

Dopo anni di aste e ricerche, la sua collezione ammonta ora a più di 300 pezzi, tutti con soggetto il vino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *