close

Femminicidio: le nuove norme sono legge, approvate al Senato in tempi record

Le norme sul Femminicidio sono state approvate in via definitiva dal Senato, che in tempi record ha finalmente fatto diventare legge il decreto contenente un inasprimento delle sanzioni e nuove norme in caso di femminicidio.

violenza-donne-femminicidioI termini per l’approvazione definitiva del decreto approvato alla Camera scadevano il 14 ottobre e il Senato in tempi record ha ratificato il pacchetto di norme che punisce più severamente chi è colpevole di violenza sulle donne. Alla votazione, con 143 sì, non hanno preso parte Lega Nord, SEL e Movimento 5 Stelle, così come avvenuto alla Camera dei Deputati, ma il provvedimento è riuscito ad essere approvato comunque.

Tra le principali novità vi sono 10 milioni di euro in fondi per aiutare e creare centri antiviolenza, capaci di tutelare ed aiutare le donne vittime di violenza. Norme restrittive in caso in cui vi sia la flagranza di reato, in presenza di minacce gravi e reiterate la querela diventa irrevocabile, è stato istituito il gratuito patrocinio per le vittime di violenza, arresto obbligatorio e braccialetto elettronico per controllare gli uomini violenti, aggravanti per chi usa violenza su donne con cui ha un rapporto affettivo o in presenza di minori.

Insomma, un pacchetto che comincia a dare maggior peso ad un fenomeno crescente in Italia che costa la vita a tante donne e a tante altre rovina l’esistenza silenziosa, per evitare la vergogna, la separazione e conseguenze sui figli, che restano sempre il primo pensiero di ogni mamma e ogni donna.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi