PinkDNA

Bellezza & Salute

Feather Hair Extension, anche i capelli hanno un total look

E’ sicuramente uno stile derivante dai nativi americani, ma l’idea l’ha avuta Wendy Nichel direttamente nel suo studio newyorchese a Soho.

Con questo tipo di extensions, le sedute estenuanti dal parrucchiere sono ormai un vecchio ricordo in quanto si attaccano al capello in soli dieci minuti e resistono al lavaggio per tre mesi.

La nuova tendenza dei capelli piuma è già un must per Miley Cirus, Hilary Duff, Selena Gomez, Jennifer Love-Hewitt e Kesha che ne difendono l’origine naturale, in quanto ogni piuma arriva da volatili allevati senza maltrattamenti e sofferenze.

Non la pensano certo così i gruppi di difesa degli animali che prevedono un allargamento della tendenza in maniera poco etica con il rischio che, parrucchieri senza scrupoli, pur di risparmiare sulla materia prima possano fare strage di uccelli.

Effettivamente le fetherheads sono già molto richieste e per questo sono state create delle linee di diversa lunghezza.

In primis ci sono le originali: quattro piume incollate sulla punta del capello, la cui lunghezza varia 8-12 pollici. La linea Shorties è composta da quattro piume incollate sulla punta con lunghezza da 3 a 7 pollici. Le piume Wisper sono piume singole progettate per un look elegante e fine. Infine le Accents sono pensate per un look audace perché arrivano fino a 12 pollici di lunghezza ciascuna (circa 30 cm).

La comodità di queste extensions è che possono essere spazzolate e arricciate (anche a caldo) come i capelli naturali e sono disponibili in un’infinita di colori e lunghezze.

Non resta che provare la novità, magari iniziando con un piccolo fascio nella parte posteriore della testa, che verrà fuori solo a capelli legati.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*