Esiste l’uomo giusto?

Esiste l’uomo giusto? Quante volte ci siamo fatte questa domanda, ma insieme a questa dovremmo anche domandarci “giusto per cosa?”. Perché un uomo non può essere giusto per tutto, magari è un buon marito ma un pessimo padre o viceversa, come magari potrebbe essere un uomo ordinatissimo, ma ci tratta con freddezza.

esiste l'uomo giusto ?Quindi la domanda di fondo è: cosa vogliamo da un uomo? Tutto non possiamo volere, perché non è possibile avere tutto da una sola persona. L’esperienza ci ha insegnato a scendere a dei compromessi. I compromessi vengono percepiti come delle rinunce, ma più che rinunce vere e proprie essi sono piuttosto l’accettazione di una scala di valori, o meglio, di una scala delle priorità. In questa scala noi mettiamo in cima le caratteristiche e le qualità più importanti, per poi degradare verso le qualità meno determinanti per la serenità della coppia e della famiglia.

Quindi, alla domanda “esiste l’uomo giusto?” possiamo rispondere “sì, esiste!”. È possibile trovare l’uomo giusto ed è possibile stare bene con qualcuno, basta non pretendere tutto da lui. In questo credo stia il segreto di una coppia felice. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *