close

Epifania fra storia ed eventi nelle diverse città italiane

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, il vestito alla romana, viva viva la befana”. Ecco la canzoncina che i nostri genitori ci cantavano quando eravamo bambini per descriverci le fattezze della brutta befana.

befana festeIn realtà la storia è un po’ più complessa. Il termine befana è diminutivo di Epifania di Nostro Signore (come troviamo spesso sui calendari alla data del 6 gennaio).

Le sue origini pagane risalgono al XIV secolo come simbolo di passaggio tra il vecchio anno e quello nuovo: i Romani credevano in figure femminili fatate che svolazzando sui campi propiziavano un buon raccolto per tutto l’anno. La Chiesa condannò queste credenze che poi nel Medioevo si riproposero sottoforma di stregoneria.

Nel III secolo i cristiani, invece, associavano la data del 6 gennaio alle commemorazioni divine come l’adorazione dei Magi, che arrivarono alla grotta per portare oro, incenso e mirra a Gesù Bambino.

Oggi l’Epifania è divenuta una festa commerciale e pochi sanno che la tradizione italiana prevede si prepari la tavola con un bicchiere di vino, pane e formaggio per ringraziare la befana dei doni lasciati nella notte tra il 5 gennaio e il 6 gennaio.

Ciò che invece è più diffuso è festeggiare questa giornata in piazza con consegna di dolciumi e carbone.  Già da domani ad Urbania (PU) sarà inaugurata la nuova casa della Befana, che accoglie tutti i bimbi il giorno 6 gennaio per la consegna delle calze piene di dolci. Tante befane volanti decoreranno il paese per non parlare delle vie dei balocchi e del cioccolato che ospiteranno una serie di iniziative: la sfilata della calza più lunga del mondo, la discesa volante della Befana e il nuovo servizio di Befana a domicilio per chi volesse far consegnare ai propri bimbi i doni in casa.

Il weekend dell’Epifania sarà arricchito di eventi un po’ in tutta Italia:

•    Il 5 e il 6 gennaio il raduno nazionale in costume a Fornovo di Taro in provincia di Parma, dove ci sarà l’elezione di Madame Befana e Monsieur Befano.

•    Dal 6 all’8 gennaio la befana fiorentina si sdoppia con un mercatino di prodotti equosolidali in Piazza Dell’Isolotto e una festa per i piccoli in Piazza delle Medaglie D’Oro.

•    Il 6 gennaio a Pretoro, in Provincia di Chieti, una suggestiva festa ai piedi della Majelletta con Befana, fuochi d’artificio, caldarroste, vin brulè e la sfilata degli Alpini della provincia.

•    Il 6 gennaio a Monopoli in provincia di Bari si svolge la sacra rappresentazione dei Magi all’interno del presepe vivente.

•    Il 6 gennaio dalle 11.00 alle 13.00, la fata Querciolina e il folletto Gnac accompagneranno i bambini in un sentiero fatato nella Selva Reale di Corato in provincia di Bari.

Aspettiamo segnalazioni per gli eventi delle vostre città…

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi