close

Emma Marrone omosessuale? Lei risponde: ognuno pensi quello che vuole!

Continua la rivoluzione interna e discografica per Emma Marrone che, come già vi abbiamo detto più volte, con questo suo nuovo album (Schiena) ridipinge non solo la sua vita discografica ma anche quella personale/affettiva.

E dopo l’uscita del disco e del primo singolo Amami arriva anche la prima intervista (per il giornale A) in cui Emma si mette davvero a nudo, parlando non solo del suo seno ingombrante (trovate il post dedicato qui: Emma Marrone fra fisico e arte: il mio seno è un peso ingombrante!) ma anche delle numerose domande e insinuazioni fatte sul rapporto fra lei e il sesso e una sua possibile omosessualità.

Sull’argomento Emma è molto chiara e spiega che quella è l’unica cosa che non la preoccupa.

Mi dispiaceva solo per i miei genitori, anche emma marrone omosessuale gay intervistaloro sbattuti in questo mondo – ha commentato Emma aggiungendo – Ricordo che chiamai mio padre: ‘Se leggi qualcosa…’, lui mi ha bloccato: ‘Ascolta’, mi disse, a me non importa se tu torni a casa accompagnata da un uomo o da una donna, per me importante è che tu sia felice’“.

Parole che sono state certamente di grande conforto per Emma che, dalle pagine di A, conclude dicendo: “quindi se i miei genitori non mi giudicano a me di andare per l’Italia a dire sono etero, o sono omosessuale perché mi raso capelli e sono tatuata, non interessa. Ognuno pensi quello che vuole“.

E noi siamo pienamente d’accordo con Emma: ognuno la pensi come vuole, la dimensione sessuale di tutti noi è personalissima e se gli affetti più vicini a noi non hanno problemi nell’accettare le nostre sfumature sessuali, allora il resto del mondo pensi quel che vuole!

Tag:, , , ,

Show 1 Comment

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi