close

Elezioni Usa. Obama vs Romney: su Twitter si cerca il voto in più!

Un testa a testa che non lascia spazio ad un respiro fuori dai denti, quello fra Barack Obama e Mitt Romney. Come già vi abbiamo riferito ieri, nel post Elezioni Usa 2012: Obama vs Romney, per ora vince l’incertezza, i due candidati alla Casa Bianca sono davvero appaiati e i sondaggi indicano uno stato reale di incertezza.

Una battaglia che si giocherà fino all’ultimo voto? Possibile, dato che ad ogni discorso, incontro, comizio, ecc, di Obama o Romney, l’ago della bilancia si sposta in modo impercettibile da una parte e dell’altra, senza mai dare un margine di distacco troppo rilevante nè per un candidato e nè per l’altro.

E allora cosa permetterà ai due sfidanti di influenzare quella parte di elettorato americano che ancora risulta indeciso? Si, perchè è li che si gioca la partita. Non tanto negli stati e nelle posizioni in cui i due candidati sono ormai forti; bensì in quei paesi dove l’indecisione e il non voto risultano essere il vero ago della bilancia, che potrebbe decidere il prossimo Presidente degli Stati Uniti d’America.

Proprio per cercare di guadagnare quanto più terreno possibile e accaparrarsi l’elettorato ancora incerto, sia Obama che Romney hanno intensificato, nelle ultime ore, la loro attività sui social network.

Primo su tutti Twitter, dove i candidati elezioni usa Obama Romney vincelanciano chiari messaggi (in meno di 140 caratteri) sul perchè gli americano dovrebbero votarli e a quali promesse ottempereranno se verranno eletti.

Insomma, siamo agli sgoccioli! Quest’oggi, quando gli americani si sveglieranno, saranno chiamati a decidere chi sarà il prossimo Presidente Usa.

Vincerà Obama o Romney? Democratici o Repubblicani? La battaglia si giocherà davvero sul Web e sui Social? Staremo a vedere…

Tag:, , , ,

Show 1 Comment

1 Comment

  • avatar image
    maxhunter65
    6 novembre 2012 Reply

    Avete sentito che si può seguire l'election day anche in radio?Radio1 trsmetterà tutto in diretta e no-stop!

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi