close

Elezioni 2013: i Risultati dalla Lombardia alla Sicilia (Proiezioni)

Dopo gli instant poll arrivano i primi dati da proiezioni, circa il 14% del campione e smentiscono gli instant poll rilasciati sinora. Infatti, dai primi dati reali, da un campione ancora minimo, sembra sorprendente che al Senato ci si ritrova ancora una volta con la coalizione di centrodestra capeggiata da Berlusconi al 31% ad un punto e mezzo dalla coalizione Italia Bene Comune di Bersani e segue Beppe Grillo con il Movimento 5 Stelle al 26%, che si potrebbe imporre come primo partito a livello nazionale.

Elezioni2013_Proiezioni_SenatoQuesti primi dati contrastanti stanno, ovviamente, generando un caso online e non resta altro che attendere almeno un altro paio d’ore per avere dati più attendibili, visto che le stesse proiezioni danno in netto vantaggio il Partito Democratico e la sua coalizione al 34,5%, con subito dietro centrodestra e grillini.

L’unico dato costante tra instant poll e proiezioni è che la coalizione Scelta Civica di Mario Monti sia alla Camera che al Senato non supererebbe il 10%, causando un vero e proprio terremoto politico, visto che rimarrebbero fuori dalla Camera dei Deputati tutti gli esponenti di FLI e UDC, si salverebbero invece i leader (Casini e Fini) candidati al Senato.

Lontani dalla soglia di sbarramento al Senato i candidati di Rivoluzione Civile, che anche alla Camera sembrano non aver azzeccato il risultato sperato.

Tag:, , , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page