close

Elezioni 2013: Femen a seno nudo contro Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi va a votare e mentre sta uscendo scatta la protesta pacifica a seno nudo di tre attiviste del movimento femminista Femen ucraino, che urlano “Basta Berlusconi“, purtroppo, dobbiamo registrare una violentissima reazione da parte delle forze dell’ordine che non solo reprimono la protesta, ma letteralmente malmenano le tre ragazze.

Elezioni2013_femenNelle violente immagini qui di seguito, si vede distintamente un Carabiniere che ne trattiene due a terra con un pugno e un gomito sul collo. Le due ragazze seminude sono letteralmente sbattute a terra e tenute sul terreno bagnato e freddo, senza alcun rispetto. Un’altra viene invece portata via di forza da due agenti che la sollevano. Insomma, una durissima repressione contro tre ragazze che protestavano, dopo le tante frasi di cattivo gusto di Berlusconi verso le donne.

Tantissimi poliziotti in borghese e Carabinieri per fermare tre ragazze, che non hanno cercato nemmeno di avvicinarsi a Berlusconi, semplicemente protestavano. Scene bruttissime per un Paese democratico… E poi in tanti si scandalizzano quando in Russia e Ucraina sedano le proteste in questo modo. Bene, oggi tutto è accaduto in Italia, dove le Forze dell’Ordine, che giustamente dovevano tutelare la “sicurezza e tranquillità” del seggio, hanno esagerato nel malmenare e controllare tre ragazze, non tre giocatori di rugby che potevano intimidire un cordone di Polizia tanto consistente.

Vi lasciamo alle immagini così che ciascuno possa giudicare quanto accaduto:

Tag:, , , ,

Show 5 Comments

5 Comments

  • avatar image
    Jane
    24 febbraio 2013 Reply

    sinceramente, non la trovo una cosa tanto sbagliata: qua non si tratta di "non essere in un paese democratico", qua si parla di fermare tre donne che hanno cercato di 'ridicolizzare' la comparsata di un personaggio pubblico, aldilà di chi esso sia! Se lo si fa con un calciatore o con un cantante, l'intervento dei poliziotti in borghese è ben accetto, ma con un politico no? Mi sa che aldilà del nome "Berlusconi" la reazione delle guardie sia stata del tutto lecita..i modi con cui le hanno fermate e costrette ad uscire sembrano poco garbati, ma infondo sono state conseguenza naturale del dimenarsi delle donne che purtroppo, sembravano fuori si sè; ma se noti bene, verso la fine hanno tentato OVVIAMENTE di coprirle e di farle calmare. Per me, non c'è niente di scandaloso, anche se sono anche io contro Berlusconi. Ovviamente, punti di vista..

  • avatar image
    Enrico LaRussa
    24 febbraio 2013 Reply

    Scusi se intervengo, ma al momento il Sig. Berlusconi non è un personaggio pubblico. Non rappresenta nulla per il paese. Può trovare conferma di quanto dico su un qualunque libro di diritto. Sarei felice se fosse aperta un inchiesta sull'accaduto e tolgano il distintivo a chi si è reso partecipe della violenza in atto. La legge vieta espressamente anche ad un pubblico ufficiale di levare violenza su un civile se questo non è un pericolo per la pubblica sicurezza. La legge non consente nemmeno che avvenga contatto fisico senza una seria minaccia o un mandato. Ricordo ai "fantocci" della politica Italiana che non hanno mai contato nulla per il mondo. Nella fossa con i vermi inevitabilmente ci finiscono anche loro. Menzionando voci preoccupanti di una seria rivoluzione civile quasi imminente vi inviterei ad abbassare i toni e farlo fare anche a chi lavora per voi. Cioè a coloro che hanno giurato fedeltà al popolo italiano e lo malmenano in nome del potere. Ricordo a questa gente che armi terribili sono nate da progetti italiani. Nati da menti eccelse. Le stessi menti che oggi vengono declassate e affamate. Ragione secondo me per cui riflettere ancora di piu. Enrico LaRussa

  • avatar image
    Davide
    25 febbraio 2013 Reply

    ....cercavano solo qualche minuto di notoriata'....

  • avatar image
    Peppe
    21 marzo 2013 Reply

    non sono nemmeno Italiane!! io consiglierei loro, visto l'aspetto da battone, di fare marchette!! si farebbero notare sicuramente di piu'!

  • avatar image
    Marco Lucchini
    25 marzo 2013 Reply

    ...Beppe Maniglia Presidente della Repubblica subito!!!!

Partecipa alla discussione

Story Page