PinkDNA

Musica & Spettacolo

Dublino: foto di Rihanna in topless coperta. Censura o street art?

L’immagine di Rihanna è un po’ troppo volgare per gli irlandesi? La cantante ha scioccato il Paese, quando si è spogliata in un campo dell’Irlanda settentrionale, per girare il suo video “We found Love” nel 2011, e sembra che il popolo d’Irlanda non abbia ancora digerito le riprese volgari di Rihanna.

Le foto della cantante in topless sono state intonacate sui cartelloni pubblicitari per tutta la città irlandese, per promuovere la sua tappa del tour mondiale “Diamonds” ad Aviva Stadium, il 21 Giugno. Le immagini della star sono state coperte con capi di abbigliamento, che nascondono il seno della cantante.

rihanna copertaMolti dei cartelloni pubblicitari sono stati coperti con abiti, spillati sulla carta, che nascondono il petto di Rihanna e rimediano alla “volgarità” della foto in topless, per promuovere il suo album “Unapologetic” e il tour “Diamonds”.

Un utente di Twitter, Charlene Lydon, ha postato la foto del cartellone e ha scritto: “North King Street, Dublino dice un sonoro no alle tette di Rihanna”. Tuttavia un altro utente ha affermato che non è stato un atto di censura, ma una semplice forma di “street art”.

Che sia censura o street art, l’immagine originale della cantante non espone completamente la parte intima: la parola “unapologetic” nasconde un seno e il gomito sinistro cela l’altro.

Cosa c’è da nascondere più?

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*