close

Domenica Live: Alessio Vinci passa a Barbara D’Urso il microfono?

Domenica Live  è la nuova trasmissione televisiva che, da qualche settimana, va in onda su Canale 5. Presentata dal giornalista Alessio Vinci, si pone come punto trainante del pomeriggio domenicale italiano… o almeno così vorrebbe.

Il condizionale, qui, è d’obbligo dato che le cose… a dirla proprio tutta, non vanno come dovrebbero. La Tv, si sa, rappresenta un mondo in cui a comandare sono i numeri o meglio, parlando in modo meno filosofico, gli ascolti.

E si, perché se una trasmissione non piace e non fa gli ascolti sperati, le cose sono tre: o si cambia presentatore o si cambia format, oppure (in ultima analisi) si sopprime il programma.

Bene, questo lo abbiamo chiarito. Ora andiamo ai fatti.

Le quattro puntate di Domenica Live condotte da Alessio Vinci non sembrano aver dato i risultati sperati. Sebbene il giornalista di canale cinque sia un ottimo punto di riferimento per il format Matrix, e il giornalismo fatto in un certo modo nel palinsesto di seconda serata, per il pomeriggio italiano sembra non essere proprio adatto.

E allora che si fa? Secondo le alessio vinci domenica live barbara d'ursoindiscrezioni che corrono sul Web, pare che le alte sfere della Mediaset stiano pensando ad una sostituzione: fuori Vinci e dentro Barbara D’Urso. Una  sorta di richiamo alle armi quello della D’Urso, che replicherebbe la stagione 2009/2010, che l’aveva già incoronata regina della domenica italiana.

Sarà così? Staremo a vedere, ma presto potremmo averne la conferma o la smentita. Secondo altri rumors online, infatti, sembra che oggi Alessio Vinci potrebbe dichiarare il suo ritorno in panchina, a favore dell’ingresso in campo di Barbara D’Urso.

Non resta che attendere…

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi