L’estate di avvicina e chi più o chi meno, siamo tutte in fase dieta. Ci accingiamo a fare le prime rinunce e a controllare giorno per giorno i progressi fatti sulla bilancia. Tuttavia il gran bisogno di un dolcetto o di un goloso snack salato, può essere l’insuccesso di ogni dieta. Come vincere le tentazioni?

Ecco alcuni semplici consigli:

 

1. Sei abituata ad accompagnare il caffè con un pasticcino? Rompi la routine:

Alcune voglie alimentari sono causate dalle abitudini – come prendere il latte e un muffin. Il  naturopata Rachelle Strauss afferma: “per prima cosa, bisogna rompere la routine e porre fine alle fissazioni alimentari”. Se non vuoi rinunciare a qualcosa di dolce, che accompagna il caffè, sostituisci la caffeina con un tè alla frutta;

2. Hai fame tra un pasto e un altro? Mangia “di più”:

La nutrizionista Amanda Hamilton afferma: “mangiare alimenti sostanziosi e pieni di fibre, aiuta a non avere attacchi di fame, fuori pasto. Così, piuttosto di prendere un succo di mele, è preferibile mangiare le mele”;

3. Frena le voglie di formaggio:

Rachelle Strauss afferma: “se si ha ancora attacchi fame dieta consigli linea prova costumevoglia di formaggio, subito dopo averlo mangiato con un panino o un toast, potrebbe essere un sintomo di eccesso di candida albicans. Essa può essere provocata da stress, contraccettivi orali, antibiotici e steroidi, ma è semplice ristabilirla con un cambio nella dieta”;

4. Massaggia il tuo corpo:

Quando hai voglia di uno spuntino pomeridiano, prova ad eseguire acupressione. Essa consiste nello stimolare i punti cutanei sensibili alla pressione usando i polpastrelli. Massaggiare le orecchie, dall’alto verso il basso, usando una costante pressione;

5. Mastica chewing gum:

E’ in arrivo un attacco di fame? Prova a masticare una chewing gum senza zuccheri. Il movimento della masticazione stimola i nervi della mascella, mandando segnali alla regione del cervello connessa al senso di sazietà;

6. Organizza gli zuccheri nella giornata:

Patrick Holford afferma: “per essere sicuri che le quantità di zucchero nell’organismo non diminuiscano, mangia cinque volte al giorno con giuste e piccole quantità di zucchero, senza esagerare. Non bisogna dimenticare che gli zuccheri salutari si trovano nella frutta”.