close

Dick Cheney racconta come è sopravvissuto a 5 infarti

Uscirà nei prossimi giorni negli Stati Uniti il libro “Heart: an american medical history”, un particolare volume che a metà tra ricerca medica, biografia e libro inchiesta racconta della turbolenta vita del cuore malato di Dick Cheney, 72 anni, fu vice presidente per George W. Bush.

L’uomo, nel libro, con l’assistenza del suo cardiologo Jonathan Reiner, racconta come è sopravvissuto a cinque infarti, cominciati in giovanissima età, a 37 anni. E a tratti il suo racconto si fonde con la fantascienza, o meglio con quella che ci sembra tale, dal momento che Cheney ha confessato, durante un’intervista rilasciata per la promozione del libro, di aver chiesto ai medici, nel 2007, di rimuovergli la funzione wireless del suo defibrillatore impiantato, per paura di un hackeraggio che potesse ucciderlo inviando uno shock fatale al suo cuore.

L’ex vice presidente ha anche sottolineato che la sua paura era effettivamente sensata, dal momento che nel 2010, in un episodio della pluripremiata serie tv Homeland, si verificava proprio un caso del genere. Con alle spalle cinque infarti e un trapianto di cuore avvenuto lo stesso anno, Cheney racconta con serenità persino i chenmomenti più bui della sua malattia, quando, nel 2010 pensava di essere sull’orlo della morte.

Ero in costante stato di incoscienza, e sognavo sempre di essere in una magnifica villa italiana. Se questo è morire non è poi troppo male”.

Pare invece che la morte, per colui che portò avanti nella sa carriera politica la cosiddetta “vice presidenza imperiale”, sia ancora lontana.

 

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi