close

Diabete: scoperto ormone che incrementa l’insulina e potrebbe sostituire le iniezioni giornaliere

Milioni di persone, che soffrono di diabete, potrebbero sbarazzarsi delle iniezioni giornaliere di insulina. Gli scienziati hanno scoperto un ormone che può incrementare il numero di cellule, che producono insulina. Ciò potrebbe migliorare il trattamento dei pazienti con diabete, di tipo 2. Questa forma di malattia, spesso associata all’aumento di peso, è diventata la più comune causa di obesità.

I ricercatori dell’università di Harvard credono che l’ormone betatrophin potrebbe persino arrestare il diabete di tipo 2. Hanno dichiarato:

si potrebbe eventualmente affermare, che invece di prendere iniezioni di insulina tre volte al giorno, si potrebbe assumere questo ormone una volta alla settimana o una volta al mese, o nel migliore dei casi, una volta all’anno”.

In pazienti con diabete di tipo 2, le cellule del diabete ormone insulinapancreas non producono abbastanza insulina, un ormone fondamentale per la conversione degli zuccheri in energia. Inizialmente, la malattia viene controllata con una dieta rigorosa ed esercizio, ma molti pazienti hanno dei peggioramenti col tempo e necessitano compresse o iniezioni di insulina.

Il ricercatore e professore Doug Melton ha affermato di essere contento della scoperta: “la nostra idea è relativamente semplice”. Naturalmente, prima di essere in vendita, deve passare almeno un decennio, per testare meglio la sicurezza e l’efficacia dell’ormone.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi